Grafica editoriale

Sentiamo nostra la grafica editoriale perché coinvolge i diversi e svariati saperi di Artemia.

La grafica editoriale tratta di competenze tecniche, di gusto, di esperienza, che utilizziamo a fondo per passare dalla concezione dell’oggetto stampato fino alla sua edizione, passando per la progettazione grafica e dei testi, alla stampa ed alla rilegatura.

Insistiamo: carta, rilegatura, veste grafica e cromatica, confezione e molti altri aspetti, devono svelare, ancora oggi, la ragion d’essere di un catalogo, come di un libro o di un periodico, per collocarli immediatamente nella mente di chi li ha in mano.

“Un libro è uno specchio flessibile dell’anima e del corpo. La sua misura e le sue proporzioni, il colore e l’aspetto della carta, il suono che produce quando si girano le pagine, il profumo della carta, della colla e dell’inchiostro, tutti concorrono, insieme alla misura, alla forma e alla dislocazione dei caratteri, a rivelare qualcosa del mondo dal quale è stato prodotto. Se il libro risulta solo una macchina di carta, prodotto da altre macchine a loro misura, allora solo delle macchine vorranno leggerlo”
— Robert Bringhurst

Grafica editoriale
fotografie del servizio fotografico d'arredamento per Cerasa Spa

Progettazione di grafica editoriale, cataloghi, riviste, magazine:

Carta, rilegatura, veste grafica e cromatica, confezione e molti altri aspetti, devono svelare, ancora oggi, la ragion d’essere di un catalogo, come di un libro o di un periodico, per collocarli immediatamente nella mente di chi li ha in mano.

Progettiamo grafica editoriale per libri, riviste, collane editoriali, magazine, quotidiani e cataloghi sfruttando al meglio la carta, le tecniche di stampa e di finitura.